birra amarcordIn un mese in cui si beve vino in quantità industriale e tanti tanti alcolici di ogni giorno vogliamo parlare della birra.
Non una birra qualunque, ma la riminese birra Amarcord che Casina del Bosco ha scelto per te!
L’Amarcord riesce a soddisfare ogni desiderio e gusto sia degli attenti bevitori seriali che dei nostri amici birraioli pseudo-occasionali (non ci crede nessuno!).

Sicuramente ve la ricorderete per i personaggi dell’immaginario felliniano riminese, rappresentati simpaticamente nelle varie bottiglie:

– La Gradisca: classica bionda adatta ad ogni tipo di pasto e ad ogni palato, anche quello meno abituato a questo alcolico. Il suo colore dorato accompagnato da un fresco profumo di fiori crea un equilibrio che non stanca mai e ti porta a voler bere ancora un altro sorso.

– La Midòna: doppio malto bionda, dal colore oro antico con particolari note erbacee ed agrumose, spicca per la sua forza controllata e aromaticità infinita.

– La Volpina: doppio malto rossa dai riflessi rubino, intrigante e seducente con le sue note di caramello e di aromi speziati.

– La Tabachèra doppio malto ambrata, intensa, corposa, decisa, con un finale che sa di malto e nocciola.

Alla lunga lista di prodotti si aggiungono le Ama, birre nate per accompagnare i pasti romagnoli dall’inizio alla fine, a seconda del contenuto: la Bionda per antipasti e pesce fresco dell’adriatico, la Bruna per tagliatelle e carne e la Mora per il dolce!

Non è finita, Amarcord ha creato una speciale birra-champagne che ha denominato come Riserva Speciale: il suo colore ambrato dai riflessi rosati crea una birra d’eccellenza, dal sapore di miele, visciole, prugnole, rifermentata in bottiglia con lievito di Champagne.
Eleganza e freschezza si incontrano per creare qualcosa di unico e speciale!

Che sete di birra all’improvviso!
Noi andiamo a prenderci un’Amarcord, tu aspetta la primavera per tornare da Casina!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.