Culatello di Zibello

Culatello di Zibello D.O.P.Il Culatello di Zibello D.O.P. è un salume di origine protetta, prodotto sin dal 1735. Proviene dalla provincia di Parma e si trova anche tra i presidi di Slow Food della Romagna! E’ un prodotto strettamente legato alla tradizione familiare, dove i parmensi allevavano e macellavano uno e due maiali all’anno solo per sostentamento.

Per quale motivo è stato creato il culatello?
Si pensa che la prima realizzazione sia stata creata per errore, tagliando male la coscia. Ora come ora, è uno dei tagli più pregiati di tutta la tradizione italiana, il più difficile da produrre e indubbiamente il più prelibato.

Il Consorzio del Culatello ha deciso che la sua lavorazione può avvenire solamente in una specifica zona e in un periodo compreso fra ottobre e febbraio. Durante questo periodo la parte di carne ricavata dalla coscia del suini viene completamente lavorata, così da acquistare la tipica forma a “pera”.
Dopo una decina di giorni, la carne subisce il processo di salatura e investitura. Seguirà poi il periodo di stagionatura che va da un minimo di dieci mesi ad un massimo di quattordici. La sua produzione annuale è di circa 50.000 pezzi.
Provare per credere!